Lo spaventapassere


lo-spaventapassere
“Sai Clara, ho incontrato un tipo interessante l’altra sera”.
“Lo dici sempre”.
“Questa volta è diverso, è davvero un tipo speciale e poi e di colore.”
“Ah, questa si che è una novità. Beh com’è? Cosa ha di speciale?”
“Il Pene, ha un Pene enorme.”
“Lo sai come la penso, la grandezza non conta, bisogna vedere se uno lo sa usare come si deve.”

In quel momento suonarono alla porta.

“Deve essere lui, gli avevo chiesto di passare da me cosi potevi conoscerlo.”
“Stai scherzando?! Non ho voglia ora, non ho voglia di vedere nessuno, a parte te.”
“Dai, che problema c’è, te lo presento, facciamo due chiacchiere e poi te ne vai.”
“Che palle.”

Cristina andò ad aprire la porta. Davanti, fermo, con un mazzo di fiori in mano, c’era un uomo alto almeno un metro e novanta, grosso come un armadio, sorridente.

“Ciao Cristina, questi sono per te”
“Che meraviglia, che pensiero gentile. Prego accomodati, ti presento Clara, una mia carissima amica. Clara, questo è Mustafà.”
“Ciao Clara.”
“Ciao Mustafà.”
“Vado a dare dell’acqua ai fiori, torno subito, Mustafà, te intanto mettiti comodo.”

Dopo circa mezz’ora i tre erano già nudi.

“Ma è enorme!”, esclamò Clara appena Mustafà si abbasso anche le mutande.”

La mattina dopo, Mustafà se n’era già andato quando Clara ancora sdraiata sul letto disfatto si confidò con l’amica: “Sai Cristina, riguardo al fatto che le dimensioni non contano …”
Cristina era sdraiata accanto alla amica a  pancia in giù, si sorreggeva la testa con le mani e i gomiti piantati nel materasso. “Beh?”
“Mai sentito un luogo comune più idiota di questo.”
Si misero a ridere entrambe come due scolarette.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L'assassino è il maggiordomo?

Solo se è davvero fidato

Always Level Up!

Barba, Videogiochi, Cultura Pop, Politica e LGBTQ

michiamoblogjamesblog

la lotta agli occhiali neri è appena cominciata...

Interno Poesia

Blog e progetto editoriale di poesia

Cosa vuoi fare da grande?

Il futurometro non nuoce alla salute dei vostri bambini

FarOVale

Hearts on Earth

Rem tene, verba sequentur. O anche no?

ci penso dopo. [Il club delle disfunzionali]

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel-aka-Ivan Baio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: