O mio Dio!


Se avessi saputo che la scelta di fare figli sarebbe stato un compito cosi di responsabilità forse non avrei avuto il coraggio. Non per me stesso, giuro, ma per loro. Non avrei avuto il coraggio. Ora, mentre guardo il profilo del volto di mia figlia che dorme. Tenendole delicatamente la mano, tenendo il braccio in leggera tensione per non schiacciarla con il peso. Sentendo il suo lieve respiro che le alza il piccolo petto, sogno di lei piccola e non posso non trattenere una lacrima di tenera nostalgia.
Non riusciva a dormire perchè a scuola girano storielle sui fantasmi. Ho cercato di tranquillizzarla. Ho parlato con inusuata scioltezza e riuscivo a convincere per primo me stesso di quello che dicevo. Le ho detto che secondo me ognuno può scegliere quello a cui credere purchè ne tragga benessere. Più o meno, mi pare. Poi lei si è addormentata e io sono rimasto solo, con tutte quelle parole ancora in testa. Ho avuto paura. Quello che non conosciamo ci fa paura. Un i-Pad spaventerebbe a morte uno che non conosce quella tecnologia e ho avuto paura, paura di non riuscire a proteggerla. Ben venga la paura se ci serve a stare all’erta, svegli. Fin quando non cercheremo di combattere la paura con il sorriso, l’ironia, invece che con l’odio non cambierà nulla. Ne dentro, ne fuori di noi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L'assassino è il maggiordomo?

Solo se è davvero fidato

Always Level Up!

Barba, Videogiochi, Cultura Pop, Politica e LGBTQ

michiamoblogjamesblog

la lotta agli occhiali neri è appena cominciata...

Interno Poesia

Blog e progetto editoriale di poesia

Cosa vuoi fare da grande?

Il futurometro non nuoce alla salute dei vostri bambini

FarOVale

Hearts on Earth

Rem tene, verba sequentur. O anche no?

ci penso dopo. [Il club delle disfunzionali]

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel-aka-Ivan Baio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: